Contratto e consenso informato

In questa sezione (qui) si può predere visione del CONTRATTO E CONSENSO INFORMATO PER PRESTAZIONI DI CONSULENZA E/O SOSTEGNO PSICOLOGICO standard applicato dallo Studio di Consulenza Psicologica del dott. Antonio Zaccone.

Premessa:

Dal 29 agosto, è diventato obbligatorio fornire al paziente/cliente, al momento del conferimento dell’incarico, un preventivo scritto sulla prestazione. Questo si prevede all’art. 1, comma 150 della Legge 4 agosto 2017, n. 124 (“Legge annuale per il mercato e la concorrenza”).
Già il decreto-legge 4 gennaio 2012, n. 1, aveva introdotto l’obbligo del preventivo per i tutti i professionisti; senza però fare richiesta espressa della forma scritta (o digitale). D’ora in poi è quindi necessario comunicare a chi conferisce l’incarico, in tali nuove forme, la prevedibile misura del costo della prestazione, con un preventivo di massima. Il costo della prestazione deve essere adeguato all’importanza dell’opera e va pattuito indicando per le singole prestazioni tutte le voci di costo, comprensive di spese, oneri e contributi.

 CONTRATTO E CONSENSO INFORMATO CONSULENZA PSICOLOGICA link

Si invita a prendere attenta visione del documento che specifico, dovrà comunque essere sottoscritto sia dal cliente/paziente che dallo psicologo e conservato da entrambi in originale.